Reggio Calabria, parte l'assegnazione di 160 immobili confiscati alla 'Ndrangheta - Ilmetropolitano.it

Reggio Calabria, parte l’assegnazione di 160 immobili confiscati alla ‘Ndrangheta

Reggio Calabria map21\11\2016 – Reggio Calabria –  Sono 160 gli immobili confiscati alla ‘Ndrangheta nella città dello Stretto, per un valore stimato in  19 milioni di euro. I beni saranno destinati a soggetti istituzionali che avanzeranno manifestazione d’interesse nel corso della prima Conferenza di servizi in forma simultanea a mezzo piattaforma telematica in programma domani nella sede dell’Agenzia nazionale dei beni sequestrati e confiscati a Reggio (Ansa). La Conferenza, è stata realizzata nell’ambito del progetto “OPENRe.GIO”, e vi prenderanno parte  il direttore Umberto Postiglione, il Prefetto di Reggio Michele di Bari, i rappresentanti degli Enti territoriali e della Direzione regionale dell’Agenzia del Demanio. Tutte le Amministrazioni interessate hanno avuto la possibilità di accedere alla sezione “Conferenza di Servizi”  in cui hanno trovato a disposizione le informazioni e la documentazione riguardanti ogni singolo immobile.

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano