Smart Pompei: percorsi e braccialetti elettronici per disabili - Ilmetropolitano.it

Smart Pompei: percorsi e braccialetti elettronici per disabili

03/12/2016 Pompei in carrozzina: è stato inaugurato oggi il percorso facilitato per disabili più lungo d’Italia: oltre 3 chilometri. Si tratta di una pavimentazione a base di calce idraulica, priva di cemento, passerelle ed attraversamenti metallici come alternativa alle strade in acciottolato romano, difficili da percorrere con le carrozzine. Un nuovo punto d’incontro per la popolazione. Secondo le prime stime, nel 2016, gli scavi faranno registrare circa 3 milioni e 300mila presenze, dopo aver superato nel mese di novembre, per la prima volta, quota 3 milioni. Lungo il tragitto saranno riaperte tre fontane storiche capaci ancore di erogare acqua.disabile Il sito archeologico sta inoltre sperimentando il progetto “Smart Pompei” in cui l’utente indosserà il braccialetto elettronico intelligente, “Con-Me”, dotato di chip assemblati (GPS Bluetooth, WI-Fi, Bottone di SOS), che permetteranno di localizzare immediatamente il portatore disabile nell’area archeologica e di soccorrerlo in caso di necessità. I sensori ambientali situati nel sito segnaleranno ai disabili ed ai loro accompagnatori situazioni di pericolo legate alle condizioni atmosferiche (bagnato/scivoloso, asciutto/polveroso). Gli ipovedenti potranno utilizzare, tramite il braccialetto elettronico apposite audio-guide.

Recommended For You

About the Author: Giusy De Giovanni