Asti, rapina un uomo adescato via internet per sesso

I Carabinieri del N.O.R. della Compagnia di Asti hanno tratto in arresto un 52enne astigiano, ritenuto responsabile del reato di “rapina aggravata”. L’arresto è scaturito dagli esiti di un’attività di indagine avviata dai militari di Asti a seguito della presentazione di una denuncia di rapina formalizzata da un uomo nei giorni scorsi. Il malcapitato, in particolare, dopo avere vinto delle comprensibili difficoltà a riferire la concatenazione dei fatti così come questi si erano effettivamente svolti, aveva rappresentato di avere conosciuto il suo carnefice su un sito internet di incontri a scopo sessuale. Concordato pertanto con questi un appuntamento e presentatosi presso l’abitazione dell’arrestato per la consumazione della prestazione pattuita, terminata quest’ultima, veniva minacciato con un grosso coltello dal padrone di casa, il quale dietro la minaccia dell’arma si faceva consegnare dal malcapitato il denaro contante (alcune centinaia di Euro) e diversi effetti personali. Gli accertamenti eseguiti dai militari del N.O.R. di Asti hanno portato alla completa identificazione del rapinatore e al recupero del bottino e del coltello utilizzato per consumare la rapina, il tutto rintracciato a seguito della perquisizione domiciliare eseguita presso la suddetta abitazione. Attesa la gravità degli elementi indiziari raccolti, veniva così richiesta all’A.G. astigiana l’emissione di un provvedimento cautelare in carcere a carico del soggetto individuato. Il 52enne è stato pertanto tradotto presso la Casa di Reclusione di Asti a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. (immag di repertorio)
fonte  – Comando Provinciale di Asti – Asti (AT), 17/12/2016 13:41 – Carabinieri.it

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano