Attentato a Berlino, conferma della morte dell’italiana Fabrizia Di Lorenzo

22/12/2016 Fabrizio Di Lorenzo è rimasta vittima nella strage di Berlino, a darne la conferma è il ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione internazionale, Angelino Alfano. Lo stesso afferma: “La magistratura tedesca, così come ha riferito il ministero degli Affari Esteri della Germania, ha finito le verifiche necessarie e vi è la conferma che, fra le vittime, c’è l’italiana Fabrizia Di Lorenzo. Sono emotivamente vicino alla famiglia e ai parenti, condividendone il grande dolore”. Dolore è stato espresso anche dal premier Paolo Gentiloni che posta su twitter: “l’Italia ricorda Fabrizia, cittadina esemplare uccisa dai terroristi. Il Paese si unisce commosso al dolore della famiglia”. Poi il premier, in occasione della cerimonia per la fine dei lavori della Salerno-Reggio Calabria, dice: Fabrizia Di Lorenzo “è il simbolo di una generazione italiana che si è data da fare, avendo successo nello studio, nel lavoro, in Italia spesso, talvolta all’estero: è una generazione della quale noi tutti siamo orgogliosi. E lo dobbiamo ricordare in questo momento”. Sulla morte della giovane anche il pensiero del Capo dello Stato, Sergio Mattarella: “La notizia della identificazione di Fabrizia Di Lorenzo tra le vittime della strage di  Berlino conferma i peggiori timori dei giorni scorsi. Il dolore per la sua morte è grande. Ancora una volta una nostra giovane connazionale rimane, all’estero, vittima della insensata ed esecrabile violenza del terrorismo. Esprimo ai genitori e al fratello di  Fabrizia  la solidarietà e la vicinanza di tutto il nostro Paese”.

fonte: www.rainews.it

Recommended For You

About the Author: Giusy De Giovanni