Firenze, artificiere ferito dall’esplosione di un pacco sospetto

01 gennaio 2017, 09:57 – A Firenze lo scoppio di un ordigno, avvenuto attorno alle 5:30 dell’alba di oggi, trovato davanti alla sede di una libreria che farebbe riferimento a Casa Pound ha causato il ferimento di un artificiere della Polizia. L’involucro sospetto è stato trovato vicino al centro storico da una pattuglia davanti al locale sito in via Leonardo Da Vinci. Gli artificieri giunti sul posto, secondo le prime informazioni, hanno lavorato all’ispezione o al disinnesco del pacco-bomba e uno è rimasto ferito dall’esplosione. L’agente rischia di perdere un occhio e di avere una mano fortemente compromessa. Sembra che l’ordigno fosse dotato di un timer. Sul posto la Digos e gli agenti della scientifica. (Fonte Ansa.it)

Recommended For You

About the Author: Katia Germanò