Firenze, la DIA sequestra beni per 5 mln a tre imprenditori calabresi

08.45 –  La Dia di Firenze ha messo sotto sequestro un patrimonio del valore di circa 5 mln di euro riconducibile a tre imprenditori calabresi operanti in Toscana. Il provvedimento è scaturito dopo le indagini su una ipotesi di riciclaggio a carico dei tre e dei loro familiari, condotte dalla Dia e coordinate dalla Procura. L’inchiesta ha consentito di accertare non solo ingenti movimentazioni di capitali e investimenti immobiliari effettuati dai tre imprenditori (frutto secondo le indagini) di reati fiscali e altre attività illecite, ma anche i legami con la criminalità organizzata calabrese.

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano