Slow Food Reggio Calabria: progetto “Dall’orto alla tavola” - Ilmetropolitano.it

Slow Food Reggio Calabria: progetto “Dall’orto alla tavola”

Slow Food Reggio Calabria e la sua Comunità dell’Apprendimento, con il progetto “Dall’orto alla tavola” che svolge presso la Comunità Ministeriale di Reggio Calabria, ha sancito un protocollo d’intesa con il Conpait e l’Apar finalizzato alla realizzazione di laboratori artigianali di pasticceria, favorendo così il contatto con i pasticceri affiliati all’Associazione Pasticceri Reggini per  eventuali inserimenti lavorativi dei ragazzi che mostrano particolari attitudini al lavoro in questo settore. Molti laboratori sono stati realizzati durante i primi sei mesi dell’accordo, i ragazzi ospiti della Comunità Ministeriale hanno partecipato alle attività formative,  educative e professionali svolte gratuitamente dal socio e maestro pasticcere Angelo Musolino, con ottimi risultati per la  diffusione delle buone pratiche. Gli stessi ragazzi, in collaborazione con i soci della Condotta, hanno preparato e organizzato il buffet per lo scambio consueto degli auguri di fine anno. Sabato 17 dicembre, durante la Festa di Natale dell’Adspem, la presidente Giuseppina Strangio e la fiduciaria della Condotta Slow Food Reggio Calabria Cristina Ciccone, hanno firmato un protocollo d’intesa che ha come finalità principale quella di realizzare attività comuni per la promozione e diffusione della cultura della donazione del sangue e dell’educazione alla cultura alimentare. La rete delle Comunità del Cibo della Condotta e la Comunità dei Volontari del sangue uniti per sensibilizzare al “far dono”. Numerosi i soci delle due associazioni presenti che, a conclusione delle formalità, hanno condiviso un momento di allegra convivialità.

Recommended For You

About the Author: PrM 1