Accademia Musicale di Canto Moderno

Dopo molto tempo, finalmente, a Reggio Calabria, nasce il primo “Festival dei cantautori emergenti”, infatti lunedì 27 Febbraio, presso la Luna Ribelle di Reggio Calabria, si terrà questo fantastico evento interamente organizzato dall’A.m.C.m. (Accademia Musicale di Canto Moderno del M° Franco Dattola) e dal M° Antonio Condello docente del Laboratorio di Composizione e Produzioni Musicale. Vi starete chiedendo in cosa consiste questo Festival…il progetto nasce dall’idea di dare la possibilità ai giovani cantautori di far conoscere la loro musica, le loro parole e sarà utile per “lanciare” talenti reggini che hanno molto da raccontare. La scelta di organizzare questo evento nel mese di Febbraio non è stata casuale, poiché il festival di Sanremo viene trasmesso proprio in questo mese, il mese della musica, delle canzoni che ci accompagneranno poi durante l’anno. Per un artista trovare la propria identità è fondamentale, e questi giovani cantautori, attraverso un percorso musicale personalizzato con il M° Antonio Condello, ricercano la loro identità, la loro impronta musicale, mettendo in musica e in parole la loro essenza. Durante la serata si alterneranno brani pop, rock che non hanno niente di meno rispetto ai brani che ogni giorno ascoltiamo in radio.  Durante la serata si esibiranno: Adele Cozzupoli (Ho deciso), Ashanti Destefano (Per favore), Noemi D’Agostino (Brucio dentro), Giulio Mangiola (La tua assenza), Carmelo Irto (L’ultima volta), Domenico Desimone (Immobile), Maria Macrì (Ricordati di splendere), Domenico sartiano (Una promessa), Anna Iaria (Fragile), Rocco Romeo (Cadere in basso), Ylenia Scarpari (Ogni goccia di fiducia è perduta), Angela Napoli (In bilico) e Marica Fortugno interprete del brano “L’amaro e la voglia”, presentato alle selezioni di Sanremo 2017, scritto per lei dal M°Condello. Insomma, una serata all’insegna del cantautorato dove il talento reggino sarà protagonista, con l’auspicio che presto, uno o tutti i brani, possano prendere il volo ed entrare nel cuore del grande pubblico italiano.

Recommended For You

About the Author: PrM 1