Secondo Wikileaks la Cia avrebbe "hackerato" telefoni e televisori per spiare aziende americane ed europee - Ilmetropolitano.it

Secondo Wikileaks la Cia avrebbe “hackerato” telefoni e televisori per spiare aziende americane ed europee

USA 16:15 – Dagli ultimi Tweet di Wikileaks si è venuti a conoscenza che la CIA (Central Intelligence Agency), i servizi segreti made in USA, avrebbe controllato i telefoni di aziende americane ed europee, tra cui Apple, Google e Microsoft, e persino i televisori Samsung, utilizzandoli come microfoni segreti.Come ci riferisce TgCom24, Wikileaks avrebbe diffuso, tramite il noto e famoso social Twitter, migliaia di documenti che “accuserebbero” la CIA di aver avviato un programma di hackeraggio, messo in atto attraverso un arsenale di malware e di cyber-armi. Come base sotto copertura delle operazioni, sempre per Wikileaks, la Cia avrebbe usato il consolato americano a Francoforte.

Recommended For You

About the Author: Carlo Viscardi