Londra: attacco al Parlamento

Aggiornamento 18:00 – L’attentatore dell’attacco al parlamento, a detta dei testimoni, era a bordo di un suv, si è lanciato sulla folla del ponte di Westminster lasciando numerosi feriti per terra, quindi è sceso dall’auto e ha accoltellato un agente nel cortile del Parlamento di Londra. L’assalitore è stato ucciso dalle forze di polizia dopo aver tentato di fare irruzione nel Parlamento britannico attraverso i cancelli del compound di Westminster. Evacuata la premier Theresa May che prendeva parte alla seduta in corso. Scotland Yard ha parlato chiaramente di terrorismo. I testimoni hanno descritto l’attentatore come un uomo ‘dai tratti asiatici, un quarantenne’. Fino ad ora sono due le vittime dell’attacco terroristico avvenuto oggi pomeriggio a Londra. Ne dà notizia Sky News. Una donna è morta e altre persone sono state ferite, alcune in modo molto grave. E’ questo il bilancio non ufficiale dell’attacco a Westminster Bridge secondo il St Thomas Hospital a Sky News.

Londra 16:20 – Sarebbero almeno 12 le persone ferite nel parlamento inglese. Secondo la Breaking new di Ansa.it, alcuni media internazionali riferiscono che almeno 12 persone sono rimaste ferite in un attacco al Parlamento di Londra. Lo riporta Sky news. Il Parlamento è stato sospeso. Secondo i media inglesi l’assalitore, armato di coltello, è stato colpito. Per i testimoni l’ uomo ha tentato di fare irruzione attraverso i cancelli del compound del Parlamento a Westminster. Due persone giacciono a terra davanti alla Westminster Hall. Lo riferisce il Guardian. Questo è quanto per ora si sappia. Non viene precisato per ora se l’aggressore sia stato ucciso o meno. Il presidente della Camera dei Comuni, David Lidington (conservatore), ha invitato i parlamentari a rimanere dentro l’edificio.

Recommended For You

About the Author: Carlo Viscardi