Polizia Ferroviaria di Villa San Giovanni (RC) arresta 3 soggetti, responsabili di furto aggravato ai danni del patrimonio delle Ferrovie

Ieri notte, a seguito di una segnalazione telefonica per la presenza di persone sospette nello scalo merci di Bolano di Villa San Giovanni, personale della locale Sezione di Polizia Ferroviaria, con l’ausilio di personale del Commissariato di P.S. di Villa San Giovanni, ha arrestato un 46enne, un 37enne ed un minorenne per il reato di tentato furto aggravato. Gli operatori della Polfer giunti sul posto sono riusciti a bloccare l’azione delittuosa dei malviventi, anche con l’ausilio della Volante del Commissariato di Villa San Giovanni, cinturando la zona e costringendo i tre soggetti a darsi alla fuga dopo aver abbandonato gli attrezzi che avevano al seguito, nonché, il rame, il ferro e l’alluminio che avevano già asportato da alcuni vagoni ferroviari. Dopo un concitato inseguimento a piedi, e grazie alla particolare conoscenza di quei luoghi da parte del personale della Polizia Ferroviaria di Villa San Giovanni, i tre malviventi sono stati fermati e dichiarati in arresto. L’autorità Giudiziaria competente ha convalidato gli arresti disponendo per i due uomini l’obbligo di firma e per il minore la misura degli arresti domiciliari.

comunicato stampa – Questura di Reggio Calabria, 30 marzo 2017

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano