Bergoglio e Trump - Ilmetropolitano.it

Bergoglio e Trump

Papa Francesco è un uomo straordinario anche per la capacità di portare la parola di Cristo attraverso i media in tutto il globo . Il potere della sua presenza e della Sua storia personale e Pastorale  sono al di sopra di qualsiasi capo di Stato . Una vita quella di Papa Bergoglio che ha superato le difficoltà dell’ Argentina degli anni 70/80. Ha salvato vite ed evangelizzato milioni  di persone . Oggi grazie alla Sua elezione voluta da molti Cardinali riuniti con un gesto illuminato da un Cardinale di nome Tarcisio Bertone , sul quale purtroppo si è gettato discredito , un sacerdote che ha generato assenso sull ‘elezione di Papa Francesco più di chiunque altro ; questo va precisato per informare come  e’ stato eletto  il Papa  , ovvero da un conclave di cardinali vicini al pensiero Gesuita . I Gesuiti sono sacerdoti dotati di grande rigore ed eccelsi gestori dell’ insegnamento scolastico e  nella preparazione dei giovani , che oggi ricoprono tante cariche di responsabilità e rilievo governativo e sociale .  Donald Trump ,  non condiviso da alcuni nel pensiero politico e  nel fatto di voler ristabilire l’ordine negli USA . La sua storia  è fatta di difficoltà  e gloria , di tenacia e abnegazione , non evangelizza e  probabilmente prega poco , ma vuole ristabilire ordine e disciplina , poiché l’ America stava andando  verso un lassismo incontrollato . Da quando è stato eletto sta infondendo lo USA PRYDE. Metà degli americani lo sostengono altri no . Che c’entra tutto questo con l’ incontro tra Bergoglio e Trump,  due persone che stanno cambiando il mondo ?  Personaggi straordinari  nel saper mantenere gli equilibri politici dell’altra metà del Globo  cone altrettanto autorevoli  sono Vladimir  Putin e Xi jinping.  Bergoglio – Trump , il Papa e’ l’unica persona al mondo che può ammonire Trump , inoltre potrebbe  essere suggeritore ed influire nelle Sue scelte alla guida del mondo occidentale e Trump ascolterà il Papa.  Non sappiamo cosa si siano detti,  ma entrambi, l’uno per aver generato riflessione nei cuori della gente , come anche nei non credenti ,  portando la fede e la parola del Vangelo , l’altro per aver generato posti di lavoro.  Chi fa questo infonde dignità nelle persone e sicurezza per le proprie famiglie ed i propri figli . Resterà sicuramente una riflessione nel cuore di entrambi per mantenere la pace nel mondo  e sul sopire il terrorismo dilagante . Il loro incontro non  è stato solo  un evento mediatico , ma un atto di comprensione dell’uno nei confronti dell’altro che porterà alla riflessione nel ponderare le scelte future per un mondo migliore.

Sandra Bracco per retewbitalia.net

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano