G7 Taormina: Trump e la Merkel non terranno conferenza finale

Il secondo giorno del G7 di Taormina vede il “giallo” della partenza di Trump senza che il Presidente degli USA partecipi alla conferenza conclusiva con la stampa. Dopo il pranzo di lavoro con gli altri 7 leader, Trump nel pomeriggio si recherà alla base di Sigonella dove parlerà alle truppe statunitensi di istanza in Sicilia. Poi l’imbarco sull’Air Force One che lo riporterà con la miglie Melania a Washington. Si rincorrono voci che l’affaire Russigate possa in qualche modo aver condizionato i tempi del viaggio di Donald Trump.  Sulla stessa line anche la cancelliera tedesca Angela Merkel che non vedrà la stampa nella conferenza con la stampa internazionale. Mai nei 12 precedenti vertici era accauta una cosa simile. E’ forse il più difficle della storia di tutti i summit a 7 paesi. Il premier italiano Paolo Gentiloni, ha aperto i lavori del meeting internazionale, da questa mattina allargato anche a cinque paesi africani. Saranno presenti i leader di: Tunisia, Nigeria, Niger, Etiopia e Kenia, oltre che il segretario generale dell’Onu Antonio Guterres, i rappresentanti del Fondo Monetario Internazionale Christine Lagarde, della Banca Mondiale Jim Yong Kim e dell’Ocse Angel Gurria. Previsto oggi nella vicina Giardini Naxos (Ct) un corteo\manifestazione contro l’evento.

fmp

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano