Reggio Calabria: Domenica 25 Giugno , Giuramento d'Ippocrate dei neo Medici Chirurghi ed Odontoiatri - Ilmetropolitano.it

Reggio Calabria: Domenica 25 Giugno , Giuramento d’Ippocrate dei neo Medici Chirurghi ed Odontoiatri

La cerimonia del Giuramento d’Ippocrate con contestuale consegna del Codice Deontologico, annovera, come ogni anno, la numerosa partecipazione dei giovani medici con la presenza di familiari ed amici e si svolgerà Domenica 25 giugno 2017 alle ore 9:00 presso la sede dell’Ordine dei Medici Chirurghi ed Odontoiatri di Reggio Calabria., sita in Via s. Anna II tronco Loc. Spirito Santo . Nel corso dell’evento verranno consegnate ai vincitori laureati nel corso dell’ultimo anno ed iscritti all’Albo della provincia reggina n. 3 Borse di Studio, di queste 2 borse sono riservate ai Med. Chirurghi e 1 borsa è riservata ai Med. Odontoiatri . Il giuramento attuale , di cui qui sotto si riporta la forma della parte iniziale , è stato deliberato dal comitato centrale della Federazione nazionale degli ordini dei medici chirurghi e degli odontoiatri il 23 marzo 2007 .

« Consapevole dell’importanza e della solennità dell’atto che compio e dell’impegno che assumo,

GIURO:

• di esercitare la medicina in libertà e indipendenza di giudizio e di comportamento rifuggendo da ogni indebito condizionamento;

• di perseguire la difesa della vita, la tutela della salute fisica e psichica dell’uomo e il sollievo della sofferenza, cui ispirerò con responsabilità e costante impegno scientifico, culturale e sociale, ogni mio atto professionale;

• … … … »

In precedenza , la versione della Formula del Giuramento d’Ippocrate iniziava così :

Testo In Italiano

« Giuro per Apollo medico e Asclepio e Igea e Panacea e per tutti gli dei e per tutte le dee, chiamandoli a testimoni, che eseguirò, secondo le forze e il mio giudizio, questo giuramento e questo impegno scritto: ……… . »

Testo In Greco Antico

« Ὄμνυμι Ἀπόλλωνα ἰητρὸν, καὶ Ἀσκληπιόν, καὶ Ὑγείαν, καὶ Πανάκειαν, καὶ θεοὺς πάντας τε καὶ πάσας, ἵστορας ποιεύμενος, ἐπιτελέα ποιήσειν κατὰ δύναμιν καὶ κρίσιν ἐμὴν ὅρκον τόνδε καὶ ξυγγραφὴν τήνδε . ……… . »

In nome dei giovani medici , unitamente all’Ordine professionale , ai responsabili delle Istituzioni locali e a tutta la cittadinanza reggina , vi è l’auspicio che vi siano << fatti e non propaganda >> nel mantenere e anzi potenziare la rete Ospedaliera e sanitaria sul territorio, dando in tal modo opportunità di un rapido inserimento professionale nel campo della sanità a beneficio di tutta la collettività .

 

D. C.

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano