Successo per l'incontro-dibattito sulle vaccinazioni

Successo per l’incontro-dibattito “Le vaccinazioni tra coercizione e persuasione”

Reggio Calabria – “Le vaccinazioni tra coercizione e persuasione” è stato il tema di un interattivo incontro-dibattito organizzato dall’Associazione “Con il Consumatore” e dal Poliambulatorio Medico “La Feluca” ed ottimamente moderato dall’Avv. Ombretta Florio. L’evento ha riscosso un buon successo di pubblico ed è stato ospitato nell’accogliente e funzionale aula intitolata alla memoria di “Federica Monteleone” presso la sede del Consiglio della Regione Calabria. La recente emanazione del Decreto Lorenzin che ha portato da quattro a dodici il numero totale dei vaccini obbligatori da somministrare nella fascia di età 0-6 anni, è stato al centro delle relazioni dei due oratori, il medico microbiologo Dott. Fabio Foti ed il medico pediatra Dott. Giuseppe Quattrone. In particolare, il Dott. Foti, con l’ausilio di scenografiche ed esplicative diapositive, ha illustrato lo scenario all’interno del quale si stanno attualmente confrontando – sia in ambito scientifico che politico – due opposti schieramenti, quello governativo a sostegno della assoluta necessità della attuazione di una politica esclusivamente coercitiva al fine di raggiungere il risultato del 95% di copertura vaccinale tra la popolazione e l’altro (gli schieramenti politici Art. 1-MDP e Movimento 5 Stelle e molta parte della popolazione generale), convinto – viceversa – che si possa anelare al medesimo obiettivo con scelte di tipo persuasivo e condivise in modo consapevole dall’intera popolazione. Il Dott. Quattrone, da uomo in trincea (come si è autodefinito), ha invece sottolineato le problematiche delle strutture adibite alla vaccinazione e la poca informazione sul tema. Dette relazioni sono state precedute dagli interventi di apertura del Garante per l’Infanzia Cav. Dott. Antonio Marziale – che ha aperto i lavori – e degli Assessori del Comune di Reggio Calabria Anna Nucera (Istruzione) e Lucia Nucera (Politiche Sociali e Welfare). Piatto forte della giornata è stato il vivace e lungo dibattito pubblico che ne è seguito, impreziosito da numerosi, vivaci, competenti e propositivi interventi da parte di quanti hanno voluto prendere parte a questa iniziativa divulgativa su questa delicata tematica di sanità pubblica.

banner

Recommended For You

About the Author: PrM 1