Cosenza, GdF sequestra beni per 450 mila euro a 11 persone che incassano pensione non dovuta

I finanzieri del Nucleo di polizia tributaria di Cosenza hanno denunciato 11 persone per indebita percezione di erogazioni a danno dello Stato. Gli accusati avrebbero percepito per illecitamente percepito le pensioni di dieci anziani già deceduti da tempo. molti di questi erano morti ma i parenti non avevano comunicato all’INPS la notizia. La Guardia di Finanza ha recuperato 452.540 euro dal sequestro dei contiseguito all’operazione denominata Highlanders, coordinata dal procuratore di Castrovillari Eugenio Facciolla e dal pm Angela Continisio. L’importo più alto è relativo ad  una 55enne che ha incassato dall’INPS, 77.075 euro di pensione della congiunta morta nel 2012.

 

FmP

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano