Siderno (RC): 4 kg di marijuana rinvenuti e un arresto per produzione e traffico illecito di sostanze stupefacenti

Continuano senza sosta i servizi di controllo straordinario del territorio disposti dal Comando Gruppo Carabinieri di Locri, finalizzati alla repressione dei reati in genere. Nella mattinata di ieri i militari della Stazione Carabinieri di Siderno, hanno tratto in arresto V.G. classe ’78 residente a Paola (CS) ma nativo di Locri, poiché ritenuto responsabile del reato di produzione, traffico e detenzione illecita di sostanze stupefacenti. In particolare, i Carabinieri, durante un servizio perlustrativo in una zona della città poco trafficata da auto, hanno notato l’uomo, che alla loro vista, a bordo della propria bicicletta avrebbe cercato di allontanarsi repentinamente con l’apparente intenzione di far perdere le proprie tracce all’interno dei vicoli difficilmente percorribili se non a piedi. Lo strano comportamento avrebbe “incuriosito” gli operanti che, dopo averlo raggiunto e bloccato, lo hanno sottoposto a perquisizione personale e domiciliare. All’esito delle attività di ricerca, i Carabinieri hanno rinvenuto, all’interno di un’abitazione nelle disponibilità del V., una borsa valigia e due sacchi da pattumiera contenenti complessivamente circa 4 KG di sostanza stupefacente del tipo “marijuana”. Tutto lo stupefacente rinvenuto veniva posto sotto sequestro e il trentanovenne dichiarato in stato d’arresto. Al termine delle formalità di rito, su disposizione della competente Autorità Giudiziaria, l’arrestato veniva tradotto presso la casa circondariale della Città di Locri.

 

comunicato stampa  – Carabinieri

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano