Dieselgate in Italia ha causato 1250 morti ogni anno

L’Italia, in base ad uno studio dell’Istituto meteorologico norvegese e l’Istituto internazionale Liasa, pubblicato sulla rivista Environmental Research Letters, è  il paese è il più colpito di tutta l’Europa dalle conseguenze derivanti dallo scandalo per i motori diesel che non rispettavano i paramentri della legge, vicenda per la quale più di una casa automobilistica è stata severamente sanzionata dall’autority internazionale. I dati dimostrerebbero che il surplus delle emissioni dei veicoli diesel avrebbe causato in Italia 1.250 morti ogni anno. In totale in Europa sarebbero 425mila le morti ricoducibili all’inquinamento causato dal “diesegate”.

 

 

FmP

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano