Nigeria: liberato Don Maurizio Pallù, il missionario Vaticano rapito il 12 ottobre

Don Maurizio Pallù, il sacerdote italiano, della diocesi di Roma, rapito in Nigeria, è stato liberato. E’ quanto ha annunciato il Ministro degli Esteri Angelino Alfano, ma la notizia sarebbe di dominio della Farnesina da ieri notte. Don Maurizio Pallù era stato rapito il 12 ottobre scorso, mentre viaggiava da Calabar a Benin City, in una zona del sud del Paese centro-africano. Il missionario vaticano, rapito insieme ad altre quattro persone, tornerà presto in Italia, l’uomo di Papa Francesco, festeggia oggi anche anche il suo sessantatreesimo compleanno.

 

 

FmP

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano