Pesaro: arrestato pericoloso latitante romeno - Ilmetropolitano.it

Pesaro: arrestato pericoloso latitante romeno

Latitanti: arrestato pluripregiudicato romeno nel pesarese

I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Reparto Operativo del Comando Provinciale Carabinieri di Pesaro e Urbino, nell’ambito delle attività di ricerca e cattura dei latitanti hanno individuato e tratto in arresto un quarantottenne rumeno pluripregiudicato. Era ricercato da alcuni anni per effetto di sentenze del Tribunale di Pesaro e della Corte d’Appello di Venezia che lo vedono condannato per associazione per delinquere finalizzata alle estorsioni, ai furti nelle abitazioni, detenzione abusiva di armi, utilizzo di carte di credito clonate e frode informatica. Fatti commessi in Veneto, Trentino Alto Adige, Pesaro e Fano (PU) tra il 2011 e il 2012, per cui deve scontare 5 anni di reclusione. L’operazione si è svolta al termine di una serie di servizi mirati che hanno portato ad individuare l’autovettura che l’uomo utilizzava per spostarsi: i militari del Nucleo Investigativo hanno intercettato l’auto tra Riccione e Pesaro lungo la superstrada 16 Adriatica e insieme ai colleghi del NORM della Compagnia di Pesaro con l’ausilio delle unità antidroga e antiesplosivo del Nucleo CC Cinofili Pesaro hanno bloccato il soggetto che, ritenuto pericoloso e armato, non ha opposto resistenza. A fine operazioni è stato associato al carcere di Pesaro. Dalle indagini è emerso che il ricercato, con ultima residenza accertata in Romagna, negli anni si era spostato più volte per non dare punti di riferimento agli inquirenti. Da alcuni mesi si nascondeva nelle Marche, in provincia di Pesaro, celandosi dietro altre generalità.

fonte  —  Comando Provinciale di Pesaro e Urbino – Pesaro (PU), 23/10/2017 17:48 –  carabinieri.it

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano