Piemonte e Lombardia strette dalla morsa delle fiamme - Ilmetropolitano.it

Piemonte e Lombardia strette dalla morsa delle fiamme

Piemonte/Lombardia 19:50 – E’ allarme incendi al nord. Come riporta TgCom24 le situazioni più eclatanti possiamo osservarle in Piemonte. I circa 180 ospiti di una casa di riposo a Susa (Torino) sono stati evacuatii per le conseguenze degli incendi che continuano da giorni a infuriare sulle montagne. Nel capoluogo piemontese inoltre è già stato predisposto in via preventiva un centro di accoglienza capace di ospitare duecento persone. In mattinata nella zona del Seghino sono state sentite due forti esplosioni, probabilmente riconducibili a vecchi ordigni bellici sprofondati nel terreno. A Biella un sospetto piromane è stato bloccato dai carabinieri in località Prera. In Lombardia le fiamme stanno impegnando da giorni decine di vigili del fuoco e circa 160 volontari antincendi boschivi. Il più esteso è quello nel varesotto e comprende anche il parco regionale Campo dei Fiori, dove 15 persone sono state fatte evacuare durante la notte, quindi nel comasco, in particolare a Tavernerio, in provincia di Sondrio a Forcola e nel bresciano a Tremosine. Nel Parco del Campo dei fiori i vigili del fuoco sono al lavoro per impedire alle fiamme di raggiungere l’osservatorio astronomico che sorge nel cuore dell’area verde, alle porte di Varese, e le antenne con i sistemi di telecomunicazione. Le operazioni sono complicate dal vento, mentre i Canadair hanno lavorato per tutto il giorno riversando tonnellate di acqua, pescate dal lago di Varese, sui boschi divorati dal fuoco.

Recommended For You

About the Author: Carlo Viscardi