Il MNS si riunisce a Gambarie per salvare la città di Reggio Calabria

E’ terminata oggi, da pochi minuti, la due gionri del Movimento Nazionale per la Sovranità in quel di Gambarie d’Aspromonte. Tema dell’incontro “Reggio dal Degrado alla Proposta”. I lavori si sono aperti giorno quattro con la creazione di tavoli tecnici destinati ad esaminare tematiche (Lavori Pubblici, Turismo e Cultura, Sanità, Economia) differenti ai quali si sono accomodati professionisti specifici in ogni settore. Lo scopo è stato quello di elaborare un ventaglio di proposte per risollevare Reggio Calabria e l’area Metropolitana dall’attuale condizione oltre che dare alla città un ruolo centrale per il Mediterraneo. Divenire un punto di riferimento socioculturale per l’intera area, capace di creare le condizioni per uno sviluppo economico territoriale che abbia respiro ed ambizione internazionale. Un processo questo iniziato circa 5 anni prima e poi bruscamente interrotto e seguito dal periodo “buio” non ancora superato. Cercare di dare  una prospettiva di un futuro che non invogli all’abbandono del territorio, una luce alla fine del tunnel, che possa risvegliare le coscienze. Che oggi appaiono rassegnate. Forse frutto di un indegno disegno politico, che mirava proprio all’ottenimento di quel risultato. Questa mattina le risultanze delle riflessioni e delle proposte ottenute ai tavoli del giorno prima sono state esposte dai vertici locali del MNS, in una sala gremita dell’Hotel Miramonti di Gambarie.  Antonio Barrile, Tilde Minasi, Ernesto Siclari, Franco Germanò e Demy Arena, hanno esposto ai presenti le proposte più significati emerse dai lavori del giorno precedente, quest’ultime costituiranno un documento programmatico vincolante per tessere le fila della politca sul territorio del Movimento Nazionale per la Sovranità. Insieme ad altri ospiti di schieramenti politci presente e supervisore dei lavori, l’ex Presidente della Regione Calabria, Giuseppe Scopelliti, uno dei vertici nazionali dei sovranisti. Il documento partorito dall’assemblea sovranista sarà diffuso tramite i comunicati stampa del Movimento Nazionale.

 

 

FmP

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano