Approvato il bilancio consolidato 2016 della Città Metropolitana di Reggio Calabria

Il Consiglio Metropolitano, presieduto dal vicesindaco Riccardo Mauro, ha approvato il documento a maggioranza dei presenti

Il Bilancio della Città Metropolitana, per la prima volta, consente di evidenziare la situazione economica, patrimoniale e finanziaria dell’intero Gruppo in modo da rendere meglio conto alla collettività dell’utilizzo delle risorse pubbliche, fornendo un documento più completo dels emplice bilancio dell’ente locale in merito alle grandezze economiche finanziarie in gioco. con questo primo bilancio consolidato, un importante percorso di coordinamento, coerenza e coesione con le società controllate e quelle collegate in relazione ai criteri di definizione dell’area di consolidamento, che tuttavia non può limitarsi alla sola fase di rendiconto ma dovrà soprattutto avere evidenza nella fase di programmazzione degli indirizzi e monitoraggio delle attività. Il bilancio consolidato del gruppo Città Metropolitana di Reggio Calabria evidenziaper l’anualità 2016 un risultato d’esercizio negativo, un patrimonio netto consolidato di 313.260.072,19 milioni di euro. Alta la consistenza delle immobilizzazioni pari a 434.506.799,44 milioni di euro, a fronte di un circolante pari a 445.997.206,14 milioni di euro. Circa 248 milioni invece la consistenza dei debiti. A seguito dell’approvazione del seguente documento contabile si rende obbligatorio effettuare, entro l’esercizio in corso a norma di legge, apposita variazione di bilancio che vada ad aumenare il F.C.D.E. per l’importo resosi necessario dalle rettifiche di cui ai punti 1,2 e 3 di pagina 8 al fine di conciliare i saldi tra la Città Metropolitana e la SVI.PRO.RE. spa necessari, in sede di consolidamento, in quanto qualora non venissero eliminati tali partite i saldi consolidati risulterebbero indebitamente accresciuti. Vista l’assoluta novità dell’adempimento contabile e considerati i tempi ristretti concessi per la stesura dello stesso si renderebbe necessario ed opportuno un approfondimento degli atti contabili e gestionali della società partecipata al fine di apporre eventuali rettifiche qualora i dati non risultassero ancora omogenei con quelli della Città Metropolitana di Reggio Calabria.

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano