Messina, era stato espulso nel 2012 con un’altra identità, arrestato 34enne albanese

Non avrebbe dovuto trovarsi sul territorio italiano. Il cittadino di nazionalità albanese, 34 anni, era stato espulso con un’altra identità nel dicembre del 2012 con provvedimento emesso dal Prefetto di Siracusa. Successivamente condotto presso il centro di identificazione ed espulsione di Pian del Lago di Caltanissetta, l’uomo era stato accompagnato alla frontiera di Bari ed imbarcato su una nave diretta a Durazzo. Il provvedimento a suo carico prevedeva per il 34enne il divieto di reingresso nel territorio italiano per cinque anni. Era invece con nuove generalità a Messina, nella zona sud della città, dove i poliziotti della Squadra Mobile lo hanno identificato e arrestato ieri pomeriggio, intorno alle 17.00. Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, il cittadino di nazionalità albanese è stato trasferito nelle camere di sicurezza della Caserma Calipari in attesa di rito direttissimo che si terrà stamani.

 

 

fonte  — http://questure.poliziadistato.it/Messina

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano