Reggio Calabria, Uni3 e AIParC hanno presentato: "La Natività" - Ilmetropolitano.it

Reggio Calabria, Uni3 e AIParC hanno presentato: “La Natività”

Una sala – teatro gremitissima di un pubblico attento e affascinato ha accolto, tributando ripetuti, scroscianti applausi, il raffinato evento culturale, organizzato dall’Associazione Italiana Parchi Culturali, in collaborazione con l’Uni3 di Reggio Calabria che ha ospitato l’iniziativa. La serata si è aperta con i saluti del Presidente dell’Uni3 di Reggio Calabria, dottor Salvatore Modica il quale, dopo avere sottolineato il compiacimento per la ormai consolidata collaborazione con AIParC, ha manifestato la sua gratitudine alla presidente nazionale prof.ssa Irene Tripodi per avere scelto l’UNI3 come partner per la realizzazione dell’iniziativa sul Natale. La presidente Tripodi ha illustrato le finalità dell’AIParC e le prossime iniziative previste dall’Associazione, nata da appena un anno con lo scopo di contribuire alla promozione socio-culturale del Territorio italiano, attraverso la creazione di Parchi, spazi metaforici di ricerca, studio, approfondimento di personaggi, siti, eventi e opere dell’arte, della comunicazione, della cultura, della scienza e della storia dei vari contesti territoriali italiani. L’AIParC nazionale, ha proseguito la Tripodi, ha sede legale e operativa a Reggio Calabria, sede fortemente voluta dalla Presidente, al fine di imprimere un maggiore impulso alla valorizzazione del territorio reggino, un territorio, puntualmente mortificato da politiche inadeguate che non riescono a promuovere il decollo un contesto, nonostante sia detentore di un ricchissimo patrimonio storico, artistico, culturale, paesaggistico, eno – gasronomico, ecc. che in altri contesti avrebbe consentito una ricaduta sociale, culturale, economica e politica di diverso impatto. La Presidente Tripodi ha aggiunto che l’evento “Natività: Il natale nella musica, nell’arte, nel cinema, nel teatro e nella tradizione popolare” rientra nel cartellone delle manifestazioni di interesse culturale, promosse dal Comune e dalla Città Metropolitana di Reggio Calabria, programma a cui l’Associazione ha aderito per offrire alla popolazione reggina qualche sprazzo di gioia e serenità, nella consapevolezza che occorra tanto altro per sconfiggere la depressione che affligge il Nostro Territorio. L’evento, di elevato pregio storico, artistico e culturale, è consistito nella piacevolissima proiezione di un video –documento, proposto dall’esperto e critico di cinema Nicola Petrolino che ha iniziato la rappresentazione evidenziando quanto sia di attualità, in un momento di grande vuoto di valori e di forti rischi di contaminazione culturale, recuperare la nostra tradizione e potenziare la nostra identità. L’esperto di cinema ha quindi commentato con puntualità e pertinenza i vari momenti della rappresentazione, frutto di un meticoloso lavoro di ricerca, studio ed elaborazione di preziosi frammenti, tratti dalla nostra storia dell’Arte, del cinema, del teatro, della letteratura, della tradizione natalizia. Le varie fasi sono state arricchite da brani classici sul Natale, eseguiti con maestria dal soprano Federika Gallo e dalla pianista Loredana Anghelone.

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano