Parisi: “La vera missione del centrodestra deve essere fare cambiare idea agli italiani sulla politica”

“Il presidente del Senato Grasso apre a un accordo post voto con 5 Stelle. La nostra preoccupazione di vedere l’Italia governata da antagonisti e magistrati sta prendendo corpo. L’argine vero a quello che per gli italiani sarebbe un incubo può offrirlo solo un centrodestra unito che non si chiuda su stesso e sulle sue vecchie posizioni. C’è bisogno di fare un accordo sui programmi e che la coalizione valorizzi le nuove offerte politiche. L’invito che Mattarella ha rivolto ai cittadini, di andare a votare per esercitare la propria sovranità, deve trovare la sponda necessaria nella responsabilità delle forze politiche di offrire soluzioni credibili ai problemi del Paese. L’astensione delle ultime elezioni deve far riflettere, la gente non crede più nella politica e non partecipa più come un tempo per ‘senso del dovere’. Il cinquanta per cento più uno dei seggi il centrodestra lo può raggiungere solo convincendo i delusi dalla politica, e quella parte di elettori delusi dal governo fallimentare del Pd di Renzi. Convincendoli che la coalizione ha idea di cosa dovrà essere l’Italia fra dieci anni. La vera missione del centrodestra deve essere fare cambiare idea agli italiani sulla politica.” – Con queste parole Stefano Parisi leader di EpI (Energie per l’Italia),  ha commentato sul suo accaunt ufficiale facebook il possibile asse che si verrebbe a creare tra “Liberi e Uguali” ed il Movimento 5 Stelle, per unapossibile e quanto mai pericolosa alleanza per guidare il Paese. 

 

FmP

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano