Catanzaro: insediamento nuovo Procuratore generale della Corte d'appello - Ilmetropolitano.it

Catanzaro: insediamento nuovo Procuratore generale della Corte d’appello

Alla presenza di Autorità civili, religiose e militari si è svolta a Catanzaro la cerimonia di insediamento del dott. Otello Lupacchini, nel ruolo di nuovo Procuratore generale della Corte d’appello di Catanzaro. In magistratura dal 1979, Otello Lupacchini, laureato in giurisprudenza e specializzato in diritto del lavoro e relazioni industriali, è nato a Lapedona in provincia di Fermo nelle Marche il 3 agosto 1951.Con alle spalle un breve periodo di esercizio dell’avvocatura ed una brillante carriera in magistratura, il Dott. Otello Lupacchini è autore del libro “ In pessimo Stato”  – Koinè Nuove Edizioni – 2016 –  di cui si riporta qui di seguito una breve recensione :  << In pessimo Stato. Quando due poteri vivono sul controllo dello stesso territorio, o si fanno la guerra o si mettono d’accordo >> –  Mafia, sequestri, omicidi, poteri oscuri e nuovi criminali. La storia d’Italia non è quello che sembra… La voce di uno dei magistrati italiani più illustri racconta tutto ciò che si ignora o è stato manipolato. Il libro sconvolgente di un addetto ai lavori svela i più oscuri retroscena dei misteri italiani. Infatti , all’attività di magistrato, Lupacchini ha affiancato anche quella di produzione letteraria e tra le sue opere si annoverano il romanzo “Malagente” (2009) ed i saggi  “Banda della Magliana” (2004), “Il ritorno delle Brigate Rosse” (2005), “12 donne un solo assassino” (2006), “Impronte criminali” (2015) .-Se le storie scritte nei romanzi fossero state scritte dal magistrato in un atto giudiziario, per qualcuno sarebbero stati guai seri. “Siccome invece consegno alla carta un’opera di fantasia, nessuno ha ragione di preoccuparsi’’ afferma il giudice scrittore .

 

D.C.

Recommended For You

About the Author: Pr2