Caserta: il 48enne che ha ucciso la moglie e sparato sulla folla, si è suicidato - Ilmetropolitano.it

Caserta: il 48enne che ha ucciso la moglie e sparato sulla folla, si è suicidato

22.11 – Si è suicidato l’uomo 48enne, che questo pomeriggio ha sparato col fucile dal balcone di casa sulla folla, dopo aver sparato e ucciso la moglie. L’uomo, si è tolto la vita, dopo l’irruzione dei Carabinieri in casa, dopo essersi barricato lì per ore.

 

Image by Michal Renčo from Pixabay

Terrore nel casertano, un uomo di 48 anni, armato di fucile, ha sparato dal balcone di casa sulla folla. E’ accaduto precisamente  a Bellona, dove sono giunti sul posto,  20 Carabinieri, Polizia e alcuni negoziatori. L’uomo dopo aver gridato di aver ucciso la moglie, avrebbe cominciato a sparare all’impazzata, mentre la figlia terrorizzata sarebbe riuscita a scappare. Al momento sembrerebbe che solo 4 persone siano rimaste ferite, nessuno in pericolo di vita. E’ oscuro ancora il movente, che ha spinto l’uomo al folle gesto.

banner

Recommended For You

About the Author: Sonia Polimeni