Elezioni Politiche Italiane 2018, trepida attesa per l'ufficializzazione di Liste e Candidature - Ilmetropolitano.it

Elezioni Politiche Italiane 2018, trepida attesa per l’ufficializzazione di Liste e Candidature

I contrassegni ammessi a partecipare alle elezioni politiche sono 84

 

La macchina della politica italiana è pronta al via per la tornata elettorale del 4 marzo. La scadenza per la presentazione delle Liste è stata fissata al 29 gennaio; intanto fioccano i nomi dei probabili candidati ed anche quelli dati per sicuri, sono in attesa di ufficializzazione per i prossimi giorni. Le Liste e le Candidature dovranno essere depositate nelle Corti di Appello o nei Tribunali delle circoscrizioni entro le ore 20.00 del prossimo Lunedì 29 .- Intanto con riferimento alle candidature, sono apparsi sui giornali – con qualche conferma e volti nuovi – i nomi degli aspiranti candidati che verosimilmente verranno inseriti nelle Liste che saranno presentate dai partiti politici. Si evidenzia che il Ministero dell’Interno, esaminati in un primo momento i 103 contrassegni depositati dai partiti politici per le elezioni politiche del 4 marzo 2018 , ne aveva ammesso 75 . Il prefato Ministero, dopo l’esame della richiesta di documentazione integrativa per 19 casi di ‘ non ammissione ‘ ,ha comunicato in data 26 gennaio u.s. che i contrassegni ammessi a partecipare alle elezioni politiche del 4 marzo sono ora 84, ed i non ammessi sulla base dell’applicazione della normativa vigente sono 10 , cui vanno aggiunti i 9 contrassegni non ammessi in precedenza, e quindi un totale di 19 contrassegni depositati cui non è stato possibile consentire la presentazione di liste.

In adempimento all’obbligo introdotto dalla nuova legge elettorale (art. 4 L. n. 165/2017), entro il 31 gennaio p.v. ( 10 giorni dalla scadenza del termine per il deposito dei contrassegni) , sulla sezione Elezioni trasparenti ‘ Eligendo 2018 ‘ del sito del Ministero dell’Interno ( http://dait.interno.gov.it/elezioni ) saranno pubblicati per ciascun partito, movimento e gruppo politico organizzato che ha presentato le liste :
a) ● il contrassegno depositato, con l’indicazione del soggetto che ha conferito il mandato per il deposito;
b) ● lo statuto ovvero la dichiarazione di trasparenza depositati;
c) ● il programma elettorale con il nome e cognome della persona indicata come capo della forza politica depositati.

Nella medesima sezione Elezioni trasparenti del Ministero dell’Interno, entro 10 giorni (8 febbraio p.v.) dalla scadenza del termine di presentazione delle liste dei candidati, saranno pubblicate per ciascun partito, movimento e gruppo politico organizzato, le Liste di candidati presentate per ciascun collegio.

 

D.C.

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano