Salvini e Furgiuele coprono tutta la Calabria 

È Domenico Furgiuele il primo nome dei due listini proporzionali per la Lega in calabria sud e calabria nord. Ha rinunciato all’uninominale assegnatogli su Crotone. Furgiuele: << Noi siamo un movimento fortemente territoriale che parte dal territorio ed ha pienamente rispetto dello stesso e che non avrebbe mai espresso una candidatura non strettamente connessa al territorio. Abbiamo avuto la fortuna di esprimere l’ avvocato Giancarlo Cerrelli per l’uninominale di Crotone, un esponente della società civile, dell’associazionismo, della famiglia e della tradizione che concorrerà sotto l’insegna della Lega Per cercare di portare avanti quelli che sono i nostri ideali >>. Il segretario Nazionale per la Lega in Calabria come rappresentante di tutta la regione, sostiene di avere preso l’onore e l’ónore di rappresentare tutta la Calabria e non vede l’ora di percorrerla in lungo e in largo proprio per il ruolo che riveste. Salvini ha fortemente voluto questa candidatura in calabria per sostenere un progetto nel quale ha investito e crede fortemente.  Per il Senato, sono confermate le voci di corridoio. Tra le candidature del leader della Lega c’è la Calabria. Furgiuele infine Ringrazia il partito che ha dimostrato di essere diverso dagli altri perché ha premiato chi ha lavorato e creduto negli ultimi 4 anni in un percorso difficile ma molto estusiasmante. Furgiuele :<< Ringrazio personalmente il segretario federale pertanto e la lega che ci ha permesso di candidarci in tutta la calabria in postazione importante e questo è sintomo di un partito diverso che premia L impegno militante e concreto, esempio di come dovrebbe essere la politica. Un appello perciò a quanti delusi dai loro partiti di appartenenza soprattutto in questa fase, vorrebbero cambiare, sono ancora in tempo le nostre porte sono aperte>>.

Recommended For You

About the Author: PrM 1