Italo-Treno diventa americana, dopo un’offerta miliardaria

La società Italo,  ha accettato la nuova offerta da 1,940 miliardi ricevuta dal fondo Usa Global Infrastructure Partners (Gip) per il 100% del capitale sociale, diventando così, a tutti gli effetti americana. L’esecuzione del contratto di compravendita, essendo condizionata dal via libera dell’Antitrust, avverrà entro l’11 febbraio, precisa la società. Il ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan, ha dichiarato in merito: “Non è pezzo di Italia che se ne va, è un investimento che arriva in Italia: fa parte dell’integrazione che deve avvenire attraverso accordi tra imprese ad alta tecnologia”, aggiungendo: “E’ molto positivo che vi sia un grande interesse da parte di potenziali investitori su Ntv”. E’ previsto che gli attuali azionisti di Italo, incassino il dividendo di 30 milioni deliberato dall’assemblea della società e che la stessa sostenga spese relative all’interrotto processo di quotazione, fino ad un massimo di 10 milioni.

 

Recommended For You

About the Author: Sonia Polimeni