45mila medici in pensione in 5 anni: allarme carenza del personale

La Federazione medici di medicina generale e il sindacato dei medici dirigenti ha lanciato l’allarme: fino al 2023 in Italia, sia i medici di famiglia sia quelli del Servizio sanitario nazionale, andranno in pensione in 45.000, comportando una conseguente carenza gravissima nel settore. Problema ancora maggiore, a 10 anni: fino al 2028, infatti, saranno andati in pensione 33.392 medici di base e 47.284 medici ospedalieri, per un totale di 80.676. Per esempio solo nel 2022, andranno in pensione 3.902 medici di base. Ma il dato grave, rilevano le organizzazioni sindacali, è anche un altro: questo significa che le uscite stimate per effetto dei pensionamenti, non saranno bilanciate dalle nuove assunzioni. Secondo alcuni studi, le figure professionali maggiormente colpite dal fenomeno, saranno pediatri, chirurghi, ginecologi e cardiologi. Le indagini, sono state fatte da Fimmg e Anaao, che hanno dichiarato l’urgenza di coprire le carenze che si determineranno.

Recommended For You

About the Author: Sonia Polimeni