Cittanova (RC), arrestato uomo sorpreso a scassinare negozio

La scorsa notte, i Carabinieri della Compagnia di Taurianova hanno arrestato F.G. cl.75, pregiudicato di Cittanova, accusato di tentato furto aggravato e ricettazione. In particolare, intorno alle 02.00 i militari del nucleo radiomobile della Compagnia, assieme ai colleghi delle stazioni di San Martino di Taurianova e di Cinquefrondi, sono intervenuti presso il negozio “SPLENDIDI e SPLENDENTI” di Cittanova, a seguito di segnalazione al 112 di rumori sospetti provenire da quel negozio. I Carabinieri, una volta arrivati sul posto, hanno notato che alcune grate dei locali sotterranei erano state manomesse e, una volta entrati all’interno, hanno sorpreso F. che ha tentato di sottrarsi all’arresto nascondendosi nel cantinato. Una volta bloccato il malvivente, che aveva con sè un set completo di attrezzi da scasso (luce led, “piede di porco”, scalpello e martello, oltre a passamontagna e guanti), i militari hanno esteso le operazioni di perquisizione al suo domicilio e a un terreno di sua proprietà, dove è stata rinvenuta varia attrezzatura edile, per un valore di diverse migliaia di euro e posta sotto sequestro in attesa di ulteriori accertamenti, poiché ritenuta il frutto di precedenti furti ad esercizi commerciali. Al termine delle formalità di legge, l’uomo è stato posto agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo, da celebrare nella mattinata odierna.

Comunicato Stampa Comando Provinciale Carabinieri Reggio Calabria

Recommended For You

About the Author: PrM 1