Borgo San Lorenzo (Fi), nigeriano rapisce bimba di 2 anni e minaccia di ucciderla - Ilmetropolitano.it

Borgo San Lorenzo (Fi), nigeriano rapisce bimba di 2 anni e minaccia di ucciderla

A Borgo San Lorenzo, nel fiorentino, un 27enne nigeriano ha tolto brutalmente dalle braccia della madre un bimba di circa due anni e si è dato alla fuga fermandosi sul fiume sieve Sieve,  zona Mugello. L’extracomunitario ha minacciato di percuotere con un bastone la piccola e di gettarla  nell’acqua. L’uomo con il suo gesto folle, chiedeva di rivedere sua moglie e sua figlia allontanate ieri da un centro di accoglienza in Toscana dopo una denuncia nei suoi confronti per maltrattamenti e violenza sessuale. Il nigeriano è stato arrestato dalle forze dell’ordine e la bimba fortunatamente non ha riportato ferite come riporta rainews24.

 

FMP

banner

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano