Roma, tentano di rubare abiti da sposa

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno arrestato due cittadini romeni di 34 e 39 anni, entrambi già conosciuti alle forze dell’ordine, dopo averli sorpresi mentre stavano tentando di sfondare la vetrata esterna di un negozio di abiti da sposa ubicato in via Prenestina. I due ladri, con un grosso martello, si stavano accanendo sulla vetrina quando sono stati “pizzicati” dai Carabinieri che li hanno arrestati con l’accusa di tentato furto aggravato. Nella loro disponibilità, gli uomini dell’Arma hanno rinvenuto e sequestrato, oltre al grosso martello, anche un cacciavite di grandi dimensioni. Per i loro spostamenti lungo le strade della Capitale, inoltre, i cittadini romeni stavano utilizzando una Smart risultata oggetto di un furto denunciato il 28 aprile scorso: l’auto è stata sequestrata e affidata in custodia giudiziale e nei loro confronti è scattata anche l’accusa di ricettazione.
fonte  — Comando Provinciale di Roma – Roma, 07/05/2018 11:13  – carabinieri.it

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano