La Fidapa RC Morgana riflette sul tema della violenza domestica - Ilmetropolitano.it

La Fidapa RC Morgana riflette sul tema della violenza domestica

Si è tenuto venerdi 25 maggio presso la sala Altiero Spinelli del CeDir il seminario dal titolo “Crisi della famiglia e violenza domestica”, organizzato dalla Fidapa BPW-Italy RC Morgana, con il patrocinio morale del Comune di Reggio Calabria, della Commissione Pari Opportunità del Comune di Reggio Calabria, dell’Ordine degli Avvocati e dell’Ordine degli Psicologi Calabria. Il seminario, moderato dalla referente Commissione Legislazione Fidapa RC sez. “Morgana” Avv. Maria Gabriella Porpiglia, che si è aperto con i saluti istituzionali, rivolti al numeroso pubblico presente dalla Presidente della Fidapa Reggio Calabria sez. Morgana, Avv. Tiziana Tiziano, ha affrontato, con un punto di vista nuovo e stimolante, il tema della violenza di genere e, più in particolare, ha posto l’accento sulle dinamiche complesse dei rapporti all’interno della coppia e tra le mura domestiche, tracciando un’analisi quanto più profonda e partecipata del fenomeno. Gli illustri relatori presenti al tavolo, hanno analizzato la problematica proposta da molteplici punti di vista: in apertura l’Avv. Concetta Grillo, criminologa e Giudice Onorario presso il Tribunale penale di Reggio Calabria, si è soffermata sul concetto di violenza domestica e sui maltrattamenti in famiglia come primo segnale di situazioni patologiche all’interno delle dinamiche familiari, successivamente l’Avv. Fabio Violi ha illustrato, mediante l’analisi di casi concreti e attraverso una breve rassegna giurisprudenziale, il fenomeno della cosidetta “violenza assistita” intesa come fenomeno aberrante che coinvolge direttamente il minore, ed infine la Dott.ssa Alessandrina Paviglianiti, psicologa e psicoterapeuta cognitivo comportamentale, con la sua prospettiva psicologica sulle tematiche, ha ricostruito le complessità della personalità dell’abusante, evidenziandone i tratti e le caratteristiche rivelatori di un comportamento patologico. Le conclusioni sono state affidate alla Presidente della Fidapa Rc Morgana Avv. Tiziana Tiziano che ha evidenziato l’esigenza di un confronto sempre ispirato alla tutela dei più deboli anche alla luce della normativa europea. Si sono poi registrati gli interventi dell’Assessore alla Programmazione economica e Finanze Avv. Irene Calabrò, dell’Assessore alle Politiche Sociali dott.ssa Lucia Anita Nucera, della Presidente CPO del Comune di Reggio Calabria dott.ssa Michela Calabrò e della dott.ssa Elisa Mottola, intervenuta in rappresentanza dell’Ordine degli Psicologi della Calabria.

Recommended For You

About the Author: PrM 1