Niger, Diffa: 9 vittime nel primo attentato dopo lunga tregua - Ilmetropolitano.it

Niger, Diffa: 9 vittime nel primo attentato dopo lunga tregua

Da 2015 regione nel mirino di Boko Haram, oggi Issougou a Bruxelles (DIRE) Roma, 5 giu. – Almeno nove persone sarebbero rimaste uccise da una serie di attentati suicidi a Diffa, nel sud est del Niger. Lo ha dichiarato alla stampa un rappresentante delle istituzioni locali, che ha preferito rimanere anonimo: due giovani donne e un uomo si sarebbero fatti esplodere in strada intorno alle 18 e 30 di ieri (ora locale). Da febbraio 2015, la regione di Diffa era bersaglio di frequenti attacchi da parte del gruppo armato islamista Boko Haram, ma quello di ieri e’ il primo attentato dopo una tregua di diversi mesi. In queste ore il primo ministro di Niamey, Mahamadou Issoufou, e’ a Bruxelles per partecipare alle ‘Giornate europee dello sviluppo’, dove e’ in corso l’incontro con il presidente dell’europarlamento, Antonio Tajani. (Gif/Dire) 11:35 05-06-18

Recommended For You

About the Author: PrM 1