Strette le maglie attorno alla rete della latitanza di Matteo Messina Denaro

La DIA di Palermo ha eseguito perquisizioni in case di 17 persone che sono state indagate come fiancheggiatori del boss latitante Matteo Messina Denaro. Le perquisizioni sono state eseguite a Castelvetrano, Mazara del Vallo, Partanna, Santa Ninfa, Salaparuta e Campobello di Mazara. Tutti gli odierni indagati in passato sono già stati arrestati per associazione mafiosa. Nell’operazione sono stati impiegati 150 agenti della Polizia di Stato.

 

 

 

 

 

FMP

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano