Al via oggi lo SCO (Shanghai Cooperation Organization), l’anti G7

Cina 17:20 – Il giorno seguente l’inizio del G7 ecco che in una citta costiera della Cina, per l’esattezza a Qingdao, ecco che ha inizio il SCO (Shanghai Cooperation Organization) paragonabile all’anti G7. Membri capofila di questa associazioni sono Russia e Cina a cui si aggiungono India, Pakistan e le repubbliche asiatiche facenti parte dell’ex URSS,  Kazakistan, Uzbekistan, Kirghizistan e Tagikistan. In questi due giorni  i capi degli Stati membri dell’orbita russo-cinese intendono avanzare progetti di crescente integrazione . Da notare che come paese osservatore è stato invitato l’Iran di Hassan Rohani. Per la Sco Teheran è un importante interlocutore e alla riunione cinese, anche se non ufficialmente, si discuterà se elevare il rango di Rohani alla piena membership.  Da ciò risulta comprensibilissima la risposta data al Presidente Trump. da parte del Cremlino, in merito al rientro di Mosca nel G8. Gli argomenti centrali dell’agenda della due giorni cinese sono commercio, investimenti e sviluppo della cooperazione regionale. In calendario questioni di sicurezza, lotta al terrorismo e al narcotraffico, cybersicurezza e cooperazione transfrontaliera anti-crimine (TgCom24).

Recommended For You

About the Author: Carlo Viscardi