Mercato: i colpi delle ultime ore! Ruiz e Meret al Napoli. Politano in neroazzuro, Boateng al Sassuolo. - Ilmetropolitano.it

Mercato: i colpi delle ultime ore! Ruiz e Meret al Napoli. Politano in neroazzuro, Boateng al Sassuolo.

Alex Meret – nuovo portiere del Napoli

Nelle ultime 24/48 ore di mercato, il palcoscenico ha visto come protagonisti assoluti la Juventus e Cristiano Ronaldo. L’attaccante portoghese in rottura col Real Madrid potrebbe, come già anticipato nei precedenti aggiornamenti, continuare la sua carriera a Torino. La trattativa, malgrado la sua complessità, potrebbe comunque chiudersi clamorosamente. Nell’affare si sarebbe inserito anche il Manchester United. Discostata la sponda bianconera di Torino, ci trasferiamo adesso in casa Inter, dove nella giornata di ieri è stato ufficializzato l’acquisto di Politano dal Sassuolo. Riguardo un possibile rinnovo di Mauro Icardi ancora nulla di certo. L’offerta del club neroazzurro vacilla intorno ai 6,5 milioni. La richiesta di Wanda, moglie e procuratrice dell’argentino, è invece di 8 milioni. L’accordo tra le parte potrebbe raggiungersi probabilmente nella prossima settimana. Dopo una lunga cavalcata, il Napoli di Aurelio De Laurentis può finalmente ufficializzare l’arrivo di Fabian Luiz a titolo definitivo dal Real Betis sino al 2023. Ufficiale anche il doppio colpo   dall’Udinese: Meret e Karnezis sono i nuovi portieri. Il primo, in prestito alla Spal nella scorsa stagione, ha firmato un contratto di 5 anni (sino al 2023). Poche ore più tardi, anche il secondo ha concluso con il club partenopeo. Calda giornata anche in casa Sampdoria. Jankto  è ormai vicinissimo. Praticamente definita la trattativa per il passaggio del centrocampista dall’Udinese al club ligure, che pagherà 15 milioni per il cartellino del giocatore. Infine il clamoroso ritorno in Serie A di Kevin Prince Boateng. L’attaccante, ex Milan, ha raggiunto l’accordo col Sassuolo. Rinunciate le offerte di Betis Siviglia e Eintracht Francoforte.

banner

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano