Ecomafie. Legambiente: 17 denunce al giorno per reati contro biodiversità

(DIRE) Roma, 9 Lug. – Più di 6mila le persone denunciate per reati contro la biodiversità, quasi 17 al giorno, nel 2017 e 7mila le infrazioni (19 al giorno +18% rispetto al 2016). L’aggressione al patrimonio di biodiversità continua senza sosta, sulla pelle di lupi, aquile, pettirossi, tonni rossi, pesci spada e non solo. E’ quanto emerge dal rapporto Ecomafia 2018 di Legambiente presentato oggi alla Camera. Le regioni a tradizionale presenza mafiosa totalizzano il 43% dei reati. La Sicilia è in testa per numero di illeciti (1.177 pari al 16,8% del totale nazionale), seguita dalla Puglia (946 reati), dal Lazio (727) e dalla Liguria per la prima volta in quarta posizione (569), prima della Calabria (496) e della Campania (430). (Sor/ Dire) 12:25 09-07-18

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano