Loas. Dal Vietnam fondi e aiuti dopo il crollo della diga

Ancora 131 i dispersi, Hanoi mobilita 200mila dollari (DIRE) 26 Lug. – Il governo del Vietnam ha deciso di donare al vicino Laos 200mila dollari per far fronte all’emergenza, seguita al devastante crollo della diga di una centrale elttrica. L’incidente e’ avvenuto nella provincia Attapeu, nel sud orientale del Paese, nella serata di lunedi’ scorso. L’acqua si e’ riversata nella valle, travolgendo ben sette villaggi del distretto di Sanamxay. Nel disastro almeno 131 persone resterebbero disperse stando a quanto hanno dichiarato le autorita’ locali. Per questo il primo ministro vietnamita, Nguyen Xuan Phuc, ha mobilitato il Comitato nazionale per i disastri e le operazioni di ricerca e soccorso, affinche’ si coordini col ministero degli Affari esteri e altre agenzie, al fine di elaborare interventi per assistere il Laos. (Alf/ Dire) 17:58 26-07-1

Recommended For You

About the Author: PrM 1