Onu accusa Pyongyang di continuare programma missilistico e nucleare

Corea del Nord 18:00 – Dopo qualche mese in cui sembrava che i rapporti fra occidente, Usa, e la Corea del Nord sembrassero andare verso una continua distensione, ecco che ci pensa l’Onu a lanciare l’allarme. Il regime di Pyongyang  “non ha messo fine al suo programma missilistico e nucleare” e continua a violare le sanzioni imposte dall’Onu. Questa le parole salienti contenute in un rapporto di esperti che ieri è stato presentato al Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite. Una delle violazioni più evidenti consisterebbe, secondo il rapporto, in “un ingente aumento nei trasferimenti illegali di petrolio da nave a nave”. Sempre secondo questo rapporto  Pyongyang “ha provato a fornire armi leggere e altro equipaggiamento militare attraverso intermediari stranieri” a Libia, Yemen e Sudan. Accuse pesanti e non di poco conto vengono elevate contro Pyongyang. Da parte sua Pyongyang per voce del suo ministro degli Esteri, ha criticato l’avvertimento degli Stati Uniti a Russia e Cina e ad altri paesi a non violare le sanzioni internazionali imposte alla Corea del Nord. Parlando a Singapore, dove ha incontrato il segretario di stato americano Mike Pompeo, Ri Yong Ho ha definito “allarmanti” le ultime mosse degli Usa (Ansa.it). Quindi cosa ci dovremo aspettare da questa estate torrida? Forse una ripresa della tensione nel quadrante nordcoreano?

Recommended For You

About the Author: Carlo Viscardi