Addio ad Aretha Franklin, la “regina del soul” - Ilmetropolitano.it

Addio ad Aretha Franklin, la “regina del soul”

E’ morta oggi, all’età di 76 anni nella sua casa, Aretha Franklin. Negli ultimi mesi aveva avuto gravi problemi di salute di cui non aveva fornito molti dettagli.

La Franklin, nata il 25 marzo 1942 a Memphis, in Tennessee, è passata alla storia come la “regina del soul”.  Tra gli anni ’60 e ’70  incise alcune delle più famose canzoni soul di sempre, come “Respect”, “Think” e “You Make Me Feel (Like A Natural Woman)”, e collaborò e duettò praticamente con i più celebri artisti della sua epoca. Come si legge su ilpost.it, Aretha cominciò a cantare gospel nel coro della New Bethel Baptist Church di Detroit, dove suo padre era pastore, e a 18 anni aveva già firmato con la Columbia, con cui ebbe i primi successi per poi sfondare sotto la Atlantic alla fine degli anni ’60. Nella sua lunga carriera ha vinto 18 premi Grammy e venduto decine di milioni di dischi, diventando anche la prima donna a entrare nella Rock and Roll Hall of Fame nel 1987.

Recommended For You

About the Author: Katia Germanò