Russia. Conte: sanzioni fini a se stesse danneggiano noi e loro

(DIRE) Roma, 16 Ott. – “Le sanzioni fini a se stesse” nei confronti della Russia “non fanno che danneggiare le nostre imprese e la stessa società civile russa”, dice il presidente del consiglio Giuseppe Conte al Senato, riferendo sul consiglio europeo del 18 ottobre. “In questo quadro – aggiunge Conte – abbiamo espresso l’esigenza di dare grande attenzione a questo aspetto, anche attraverso programmi di supporto alle piccole e medie imprese. Credo si debba continuare a ragionare mantenendo l’unitarietà della posizione europea nei rapporti con Mosca”. (Rai/ Dire) 10:14 16-10-18

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano