Terremoto 6.8 in Grecia. Avvertito in tutto il sud Italia

È stata registrata, intorno alle 00.54 di oggi, dall’Ingv (Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia) in Grecia, sulla costa occidentale del Peloponneso, una scossa di terremoto di magnitudo 6.8 che è stata avvertita anche in Sicilia, Puglia, Basilicata, Calabria e Campania. L’Ingv, come riporta tgcom24.it, ha messo in guardiada “possibili variazioni del livello del mare inferiori a un metro. Si consiglia di stare lontani da coste e spiagge”. Le autorità elleniche hanno diramato l’allerta tsunami. L’epicentro è stato localizzato nel mar Ionio, a 38 chilometri dall’isola di Zacinto, e a una profondità di 10 km. Sempre l’Ingv: “un’anomalia di circa 10 centimetri si è osservata al mareografo di Le Castella, in provincia di Crotone, che conferma l’allerta tsunami arancio per le coste ioniche italiane. Si raccomanda massima prudenza nelle zone costiere e nei bacini portuali, seguendo le indicazioni delle autorità”.

Recommended For You

About the Author: Katia Germanò