Atam lancia una serie di novità a partire da Novembre

Dopo l’App dedicata ai servizi ATAM, l’azienda di trasporto pubblico reggina continua il suo processo di innovazione tecnologica. Con l’app “ATAM – Trasporto Pubblico”, ormai da quasi un anno, i nostri clienti possono acquistare i titoli di viaggio direttamente con lo smartphone, controllare i percorsi dei bus, i tempi di arrivo alle fermate, la posizione del mezzo e tante altre informazioni utili per usufruire al meglio del trasporto pubblico locale, in linea con i migliori standard nazionali. Le novità non si fermano qui però. E dal 1° novembre gli utenti potranno ricaricare il “borsellino” dell’App anche in contanti presso l’ufficio Front Office del Terminal Botteghelle e acquistare così tutti i biglietti e gli abbonamenti desiderati. Novità importantissime anche per gli studenti che potranno acquistare l’abbonamento scolastico, non solo per l’area urbana ma anche per le zone extraurbane servite da ATAM. Abbonamento, sia urbano che extraurbano, che verrà attivato direttamente sull’app e che consentirà così di usufruire, prossimamente, di agevolazioni e sconti presso esercizi commerciali convenzionati e della connessione WI-FI gratuita sui bus. L’abbonamento, utilizzabile solo nei giorni scolastici, sarà valido un anno dall’acquisto (ad esempio se si acquista il 5 novembre 2018 sarà valido fino al 4 novembre 2019) effettuabile, anche a rate mensili, presso l’ufficio Front Office del Terminal Botteghelle. Sarà cura di ATAM, a far data dal prossimo 5 novembre, contattare tutti gli studenti che hanno acquistato l’abbonamento scolastico cartaceo per convertirlo, ove lo volessero, in digitale e acquisire così tutti i benefici su descritti. Ricordiamo che l’ufficio Front Office è aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 12.30 ed il martedì e giovedì anche dalle ore 15.00 alle ore 17.00. Unitamente a queste novità ATAM sta lavorando, anche, al nuovo modo di comunicare, customer oriented, proseguendo il progetto già avviato orientando la comunicazione attorno al social customer care per offrire un servizio in funzione delle esigenze del cliente.  Non solo, dunque, telefono (800 28 26 00), email (customer@atam-rc.it), Facebook (ATAM SpA), Twitter (@atam_informa), Instagram (@atamrc): ATAM dialogherà con i propri clienti anche tramite WhatsApp. In una prima fase gli utenti potranno solo ricevere informazioni sui nostri servizi, memorizzando il numero 334 6302337 ed inviando un messaggio su WhatsApp con scritto “attiva notizie”. In futuro, invece, sarà possibile anche richiedere le informazioni rispetto alle proprie necessità. Per tutti i dettagli consultare il regolamento al seguente link https://bit.ly/2F5KvVh La prospettiva su cui ATAM sta “viaggiando” è quella di un futuro sempre più a portata di cittadini e utenti.

Recommended For You

About the Author: PrM 1