Facebook elimina 14 mln di post "vicini" al terrorismo - Ilmetropolitano.it

Facebook elimina 14 mln di post “vicini” al terrorismo

Il social più importante del gruppo di  Mark Zuckerberg  ha reso noto, tramite  la responsabile delle politiche globali del social media, Monika Bickert, e il responsabile della politica antiterrorismo, Brian Fishman, di aver eliminato dall’inizio dell’anno 14 milioni di contenuti inneggianti al terrorismo. Post, foto e video  che erano a sostegno dell’ Isis, di Al Qaeda e di organizzazioni affiliate. L’eliminazione dei post su Facebook da parte dello staff designato è avvenuta per lo più nel secondo trimestre del 2018 a partire dal mese di Aprile.

FMP

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano