Islamisti "lanciano" petizione per revisione processo Asia Bibi. La donna non può più lasciare il Pakistan - Ilmetropolitano.it

Islamisti “lanciano” petizione per revisione processo Asia Bibi. La donna non può più lasciare il Pakistan

Il ministro degli Esteri pachistano, Shah Mahmood Qureshi, ha chiarito che Asia Bibi non può lasciare il Paese in quanto il suo processo è ancora in una fase intermedia in tribunale. Questo in risposta alla volontà della comunità internazionale che premeva affinché venisse dato ad Asisi Bibi l’asilo politico in un altro Stato. Un idea che aveva avuto il sostegno anche di alcune forze politiche italiane. Ricordiamo che la ragazza era stata condannata alla pena capitale nel 2010 per blasfemia ma assolta di recente con formula piena dalla Corte Suprema. Pare purtroppo per lei che gli islamisti abbiano attivato una petizione affinché si revisioni il suo processo ecco il motivo per il quale, Asisi Bibi giovane cristiana, non può lasciare il Pakistan.

FMP

 

 

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano