Lombardia, 117 milioni di investimenti diffusi per la sanità

(DIRE – Notiziario settimanale Regioni) Milano, 17 Nov. – “I 117 milioni di euro stanziati con la delibera approvata oggi in Giunta sono la dimostrazione tangibile della determinazione e della volontà della Regione Lobardia di rendere sempre più efficiente e attrattivo il nostro sistema sanitario. Siamo fortemente impegnati a mantenere un altissimo livello di qualità”. Lo dice l’assessore al Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera, in merito all’approvazione del Programma Regionale Straordinario degli investimenti in ambito sanitario previsto nella Legge di Stabilità 2018-2020. “Per Regione Lombardia il settore della Sanità continua a essere un ambito prioritario, e il corposo stanziamento definito oggi dalla giunta lo conferma. Con 117 milioni di euro destinati alle strutture dislocate nelle varie province, il nostro sistema sanitario farà un ulteriore scatto in avanti, mantenendosi su livelli di assoluta eccellenza” afferma Gianluca Comazzi, capogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale. “Grazie all’assessore al Welfare Giulio Gallera, al governatore Attilio Fontana e a tutta la giunta di centrodestra per il loro costante impegno, che permetterà, tra le tante cose, l’acquisto di nuove apparecchiature e strumentazioni di ultima generazione e interventi presso gli ospedali delle aree montane, che spesso incontrano più difficoltà”.Oltre ai 117 milioni, sulle risorse dell’esercizio 2019, sono stati accantonati quattro milioni di euro per l’aggiornamento delle verifiche tecniche di vulnerabilità sismica e l’individuazione ed eventuale esecuzione delle le opere più urgenti nelle zone a maggior rischio sismico. (Red/ Dire) 08:29 17-11-18

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano